Davide Racca, Inorganica vicenda, 2008

Davide Racca, Inorganica vicenda,2008

Davide Racca, Inorganica vicenda,2008

Davide Racca, Inorganica vicenda,2008

Sabato 22 novembre, dalle ore 18:00

in Camera verde

 (Roma, Via Giovanni Miani 2)

 

Inaugurazione della mostra di pittura e

presentazione del libro

 

INORGANICA VICENDA

 

di Davide Racca

 [ introduzione di Giuliano Mesa ]

 

La camera verde è in Via Giovanni Miani 20 – 00154 Roma

tel. 340-5263877

e-mail: lacameraverde [at] tiscali [dot] it

 

APPUNTI SUL LAVORO – INORGANICA VICENDA

 

 

 

Una via – alcuni punti

 

 

·        I versi sono frammenti del tessuto poetico. Ciò che mi interessa dei versi è la loro icasticità.

 

·        Al di là delle connessioni semantico-timbriche all’interno di una poesia, un verso può vivere anche da solo. Ma diversamente.

 

·        Questo sottrarre verso alla poesia, non è citazione. Fosse così, mi limiterei a trascrivere un verso in un certo modo. Il mio operare sarebbe un copia-incolla. La mia azione artistica si fermerebbe ad una scelta.

 

·        La scelta dei versi è finalizzata ad una loro espansione semantica. Per questi lavori parlerei di – disegni semantici, che cercano di espandere il senso e il significato delle parole al di fuori dal contesto poetico cui ineriscono – in unione con il colore.

 

·        Qui comincia il discorso autonomo della parola e del colore – insieme.

 

·        Le parole sono il limite delle cose. Così i colori. Nel momento in cui qualcosa significa siamo nel limite della cosa significante verso altra cosa. Dunque la parola è un segno che nel suo limite si proietta verso altro. Così il colore, nella sua forma, si getta verso altra forma – ed è allo stesso tempo il proprio limite e il suo attraversamento.

 

·        Il colore resta nella forma e se ne allontana, come la parola nel suo significato – allontanandosi dal contesto originario. In questo modo si cerca un’espansione semantica della parola nel colore e del colore nella parola.

 

·        È andando alla ricerca del segno che trovo un continuo entrare e uscire della parola nel colore, e viceversa.

 

·        L’agglutinazione della parola e del colore fa sì che si legge ciò che si vede e si vede ciò che si legge.

 

·        Si potrebbe dunque pensare ad un’illustrazione delle parole. Ma sarei fuori l’oggetto-visivo che mi interessa. Un’illustrazione è lavoro per immagini di un contenuto di cui si è occupata la parola separatamente. L’illustrazione cerca lo stesso oggetto della parola però scissa dalla parola. Qui, invece, contenuto e forma non vogliono scindersi – come non vogliono separarsi la parola e il colore. La parola è la forma e il contenuto del disegno, come il colore. Parola e colore fanno tutt’uno – divenendo disegno semantico.

 

·        Il metodo di unione è dato dal processo mentale che avvicina i due segni (parola e colore) – influenzandoli reciprocamente. Dal bianco del foglio al colore la parola si immerge,  prendendo lo spazio che necessita per darsi senso. Essa è solcata nel foglio e bruciata.

 

·        L’incisione della parola è la cifra della sua penetrazione nella carta – lì dove l’acqua filtra il pigmento per il water-color, facendo del foglio un unico inseparabile.   

 

·        La sequenza dei fogli – nel contesto del ciclo  – è un’intensificazione di senso dei disegni semantici, che possono prendersi nella loro singolarità e nel loro concatenamento. Ogni disegno è pensato in sé e nella sua appartenenza all’insieme ciclico – come ulteriore espansione e accumulo di senso.

 

Davide Racca

 

 

 

 

 

 

Tag: , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: