Biagio Cepollaro, Una certa idea e pratica di verde. Comunicato Stampa. Movimento Aperto, Napoli,via Duomo 290/C

Biagio Cepollaro,Icona-50.2015

Sabato 21 novembre 2015 ore 17 presso  Movimento Aperto, in via Duomo 290/c, Napoli si inaugura la mostra personale  di  Biagio Cepollaro .La mostra resterà aperta fino al 19 dicembre, lunedì e martedì dalle 17 alle 19 ,giovedì dalle ore 10.30 alle 12.30 e su appuntamento.In mostra circa venticinque opere di varie dimensioni in tecnica mista.La mostra è introdotta dal testo di Eugenio Lucrezi, intitolato : “UNA CERTA IDEA E PRATICA DEL VERDE”.All’inaugurazione un reading, cui interverranno, con Biagio Cepollaro e Giusi Drago, Viola Amarelli, Giovanna Marmo, Melania Panico ed Antonio Perrone.

Sabato 19 dicembre ore 17 un reading di finissage, con Biagio Cepollaro e Giusi Drago interverranno: Claudio Finelli, Costanzo Ioni, Angelo Petrella e Ferdinando Tricarico.

Che fa dunque un poeta che si vuole pittore nell’era della fine della raffigurazione e del tramonto dello Stile? Cepollaro non si dimentica della Storia, ne abita le macerie e riparte, appunto, dalla catastrofe del senso”, scrive EUGENIO LUCREZI ed ancora: “ Una certa idea e pratica del verde è il racconto di questa esperienza, nella quale il pensare e l’agire artistico si trovano a coincidere: nell’avvicinamento accurato ai materiali da conoscere;nell’energia dell’interazione che mira a trasformarli:Ne sortiscono scritture che non tengono a mente il significato, e campi di colore che mutamente brillano”.

Biagio Cepollaro,Icona.53,2015. Tecnica mista su tela,cm 40 x 40.

Biagio Cepollaro è stato uno dei protagonisti della sperimentazione letteraria italiana degli anni ’80 e ’90. Anche quando dipinge continua ad occuparsi di scrittura (“scrittore rinnegato” lo definisce Anceschi), accostando antico e moderno: iscrive i suoi segni –parole graffiando catrame, gesso, cemento, colla per piastrelle e fabbricandosi con i pigmenti i colori, secondo ricette medievali di tempere al tuorlo d’uovo. Il suo lavoro tende a trovare una sintesi tra antico e moderno, tra naturale e artificiale per indicare un possibile equilibrio tra esperienze diverse e contrastanti.

        Blog dedicato all’arte : https://cepollaroarte.wordpress.com/, Sito-archivio : www.cepollaro.it,                                                                           

Blog dedicato alla poesia dal 2003:  http://www.poesiadafare.wordpress.com

 Info: 3332229274 – ilia.tufano@libero.it

Tag: , , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: